Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Da Pif a Piccolo: il festival dell`Argentiera in diretta

Il festival letterario Sulla terra leggeri è alla sua settima edizione e quest’anno ha un cartellone ricchissimo: da Pif a Grasso, scrittori, politici, artisti, musicisti, attori insieme per raccontare il presente. RaiLetteratura c’è con la diretta streaming sul proprio portale e le discussioni sulle rispettive pagine Facebook e Twitter.

I protagonisti, il luogo

Il tutto in un vecchio borgo di minatori tra Sassari e Alghero. Si parte il 19 luglio, con un’anteprima a Uta, in provincia di Cagliari,  e si arriva al 27 luglio. Tantissimi i nomi che saliranno sul palco. Si inctrano Pif e il Presidente del Senato Pietro Grasso; Geppi Cucciari dialoga con Claudio Bisio di vita e letteratura; Walter Siti e Francesco Piccolo, vincitori delle ultime due edizioni del Premio Strega, si racconteranno e racconteranno il Paese dal punto di vista non solo di chi scrive romanzi, ma anche programmi di successo come “Che tempo che fa” e Sanremo.  Dente è ospite di una puntata speciale di “La lingua batte” di Radio3. E poi ancora Luca Bianchini, Valerio Aprea, Carlo De Ruggieri, Francesco Mandelli e Federico Russo, Corrado Fortuna, Bruno Tognolini, Arturo Stalteri, Giuseppe Antonelli, Giorgio Zanchini e Marino Sinibaldi, Giovanni Floris e tanti altri.

Il programma

Sabato 19 luglio, Uta, piazza di Santa Maria

ore 20.00

Brevi lezioni estive: la comicità in Sardegna

Massimiliano Medda, Alessandro Pili e Paolo Zucca 

conduce Flavio Soriga

 

ore 21:00

Raccontare l’Italia: cultura e territorio

Un millimetro in là, intervista sulla cultura 

Giorgio Zanchini dialoga con Marino Sinibaldi, conduce Carla Frogheri

 

ore 22.00

Raccontare l’Italia: la letteratura

Il romanzo di una generazione Giacomo Mameli e Fernando Masullo dialogano con Giovanni Floris

 

ore 23:00

I reading dell’Argentiera:

Racconti da camera: una specie di cabaret letterario

Claudio Morici e Giovanni Peresson

 

Giovedì 24 luglio

Sassari, giardini

 

ore 20:30

Quel ritornello che mi piace tanto

I tormentoni delle nostre estati

Giovanni Peresson

 

a seguire

Raccontare l’Italia: cultura e territorio

L'Argentiera. Il giacimento, la miniera, gli uomini

Luciano Ottelli

 

ore 21.30

Raccontare l’Italia: il teatro

Carlo De Ruggieri

Stare meglio oggi

 

Venerdì 25 luglio

Argentiera

 

ore 20:00, sagrato della Chiesa

Brevi lezioni estive: la musica classica

Arturo Stalteri

 

ore 21:30, piazzetta

Quel ritornello che mi piace tanto

I tormentoni delle nostre estati

Giovanni Peresson

 

ore 21:45, piazzetta

Raccontare l’Italia: l’ambiente

Sulla terra pesanti

Ho visto un cielo senza uccelli

con Luca Bonaccorsi e Angelo Caserta

letture di Geppi Cucciari

 

ore 22:30, piazzetta

Raccontare l’Italia: la letteratura

Luca Bianchini e Errico Buonanno

 

ore 23:15, piazzetta

I reading dell’ArgentieraTutti giù per terra RMX... non solo un reading

di e con Giuseppe Culicchia e Franca Mafucci

Sabato 26 luglio

 

ore 20:30, piazzetta

Quel ritornello che mi piace tanto

I tormentoni delle nostre estati

Giovanni Peresson

 

ore 20:45, piazzetta

Raccontare l’Italia: la letteratura

Tradurre Il giovane Holden

Matteo B.Bianchi dialoga con Matteo Colombo

 

ore 21:30, piazzetta

Raccontare l’Italia: il teatro, il cinema, la televisione

Alberto Urgu dialoga con Mattia Torre e Valerio Aprea

 

ore 22.30, piazzetta

Raccontare l’Italia

La mafia di prima e quella di oggi

Geppi Cucciari incontra Pietro Grasso e Pif

 

Domenica 27 luglio

 

ore 20:00

 Quel ritornello che mi piace tanto

I tormentoni delle nostre estati

Giovanni Peresson

 

ore 20:15

Raccontare l’Italia: la lingua

una puntata speciale del programma di Radio Tre La lingua batte

Giuseppe Antonelli dialoga con Dente e Bruno Tognolini

 

ore 21:15

Raccontare l’Italia: la letteratura

Flavio Soriga dialoga con

Francesco Piccolo e Walter Siti

 

ore 22:15

Geppi Cucciari dialoga con

Claudio Bisio

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo